Vela
» Scuola vela
» Agonistica derive
» Altura
» Regata con NOI!
Pesca
» Bolentino
» Traina costiera
» Drifting
» Traina d'altura
» Canna da riva
» La sfida
Il nostro circolo
I servizi
Le tariffe
Lo statuto
Il direttivo
Dove siamo
Archivio News
News EVENTI
News VELA D'ALTURA
News PATENTI NAUTICHE
News VELA
News PESCA
News OFF-SHORE
News SUBACQUEA
Comunicazioni ai soci
Photogallery
Circolo Nautico
Sanbenedettese

Tel. 0735.584255
Tel. 348.4288160
Fax 0735.594675
info@circolonautico.info

Bar/Ristorante
Tel. 0735.592163

Capitaneria di porto
Tel. 0735.586711

La Sfida

“LA SFIDA” è emozione e piacere di un nuovo gioco, immaginato con la voglia di comunicare e divertirsi tutto l’anno, senza un inizio e senza una fine.

E’ l’astrazione dell’impegno nato con l’entusiasmo unico di tutti gli amici di Massimo.
Non è retorica di frasi scritte per circostanza, per riempire pagine vuote, belle per apparire, o per sembrare.

Oltre al momento di puro agonismo in mare, LA SFIDA è anche tradurre il significato di tante percezioni che, oltre alla semplicità delle tangibili emozioni, nascondono qualcosa di speciale, qualcosa che va oltre le parole e che, le parole non saranno mai in grado comunicare.

Comunque sia, queste percezioni sono momenti di benessere unici che hanno come elementi imprescindibili il mare e gli amici, un legame di anime, cuori ed atmosfere interconnesse in una magica catena di rare ma belle e semplici sensazioni.

Radicato ed indelebile nello spirito di ogni uomo, è il desiderio di rendere senza tempo e senza età i ricordi, unico espediente per sfidare ed ingannare il destino che ci separa dagli amici più cari, un espediente che ci assicura la vita oltre la vita, è il motivo per cui, il cuore e lo spirito di Massimo, i suoi ricordi ed i suoi amici, hanno iniziato questa grande SFIDA.

Il Circolo Nautico Sambenedettese riconosce all’Associazione “Il porcaro Eumeo”, il valore di una innata forza di volontà ed una imponente carica di entusiasmo adolescenziale, vero e genuino.

Alcuni già lupi di mare, altri che il mare lo hanno conosciuto solo dai racconti di Massimo, tutti orfani del “Nessuno”, tutti pronti a vivere questa nuova avventura che, senza volere dare una giustificazione al dolore ed al volere di Dio, ci farà crescere, dentro, nell’anima, qualcosa di speciale.

...Navigando, pescatore,
scruta l’orizzonte,
senti l’odore del mare,
ascolta il sibilo del vento,
armonizzane i suoni, i colori ed i profumi
poi alza lo sguardo,
tra i gabbiani
che dall’alto del loro orizzonte
rubano il tuo silenzio,
ce n’è uno quieto che ti accompagna,
le ali lunghe, aperte in un immenso abbraccio...
Fissalo, guarda i suoi occhi,
se un brivido ti gela la schiena,
hai vinto la tua SFIDA.

Compila il form per contattare il circolo
Nome e cognome (*)
Recapito telefonico (*)
Email (*)
Richiesta

(*) = campi obbligatori.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Newsletter
Email
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Local Advertising Sviluppo Siti web e applicazioni web, desktop e mobile per iPhone iPad e Android