Vela
» Scuola vela
» Agonistica derive
» Altura
» Regata con NOI!
Pesca
» Bolentino
» Traina costiera
» Drifting
» Traina d'altura
» Canna da riva
» La sfida
Il nostro circolo
I servizi
Le tariffe
Lo statuto
Il direttivo
Dove siamo
Archivio News
News EVENTI
News VELA D'ALTURA
News PATENTI NAUTICHE
News VELA
News PESCA
News OFF-SHORE
News SUBACQUEA
Comunicazioni ai soci
Photogallery
Circolo Nautico
Sanbenedettese

Tel. 0735.584255
Tel. 348.4288160
Tel. (Orm.) 366.8032424
Fax 0735.594675
Canale VHF 13
info@circolonautico.info

Bar/Ristorante
Tel. 0735.592163

Capitaneria di porto
Tel. 0735.586711

Al via Mare Aperto

Il primo Festival di musiche, teatri e letterature aventi come protagonista il mare
16/07/2006

Sarà Caetano Veloso ad inaugurare la prima edizione del Festival di musiche, teatri e letterature “Mare Aperto”, con il suo concerto di domani, all’anfiteatro delle Fonti di Ripatransone, dove si prevede una gran partecipazione di pubblico.


Poi l’attenzione si sposterà al Circolo Nautico Sambenedettese, la suggestiva e naturale location del “Moletto Tiziano” è stata scelta per ospitare la rassegna di “Notti Brasiliane” e “Notte di Fado” dedicate al Brasile ed al Portogallo.
Le serate di lunedì 17 e martedì 18 luglio saranno dedicate a delle conversazioni sulla musica e la letteratura dei due paesi; a cura di Paolo De Bernardin, giornalista, voce storica di Radio Rai e grande conoscitore di musica.


Questi due incontri saranno “propedeutici” per le serate musicali in programma nei giorni 19 con Lenine, grande nome della musica brasiliana contemporanea, mirabile nel fondere tradizione ed hip hop; 21, con Adriana Calcanhotto, cantautrice dai timbri vocali e sonori affascinanti, recentemente ospite del programma radiofonico di Max De Tommasi “Brasil”, su Radio Uno; e 24 luglio, con il Fado di Ana Moura, considerata la migliore rappresentante del momento della musica tradizionale portoghese.


Nell’incontro di presentazione di questa mattina, alla sede del Circolo Nautico, l’Assessore alla Cultura Margherita Sorge si è detta entusiasta di questa manifestazione che pone il mare al centro dell’attenzione: “Con questo Festival vogliamo ripartire dal mare, e dal porto in particolar modo, che dovrà tornare ad essere il cuore pulsante della città. Nei prossimi anni questo progetto diverrà un punto d’incontro fra tutte le culture, le civiltà ed i popoli dei mari di tutto il mondo.” Inoltre l’Assessore ha voluto ringraziare il Presidente del Circolo Nautico, Paolo Tartaglini, per l’incantevole spazio concesso.


Il prof. Gino Troli, presidente dell’Associazione Marchigiana Attività Teatrali, afferma che “…Il Festival sarà un viaggio nella musica, con tema principale il mare...Saranno degli appuntamenti sicuramente indimenticabili per gli appassionati di questo genere di sonorità ,ma anche un’occasione d’oro per chi non conosce questo tipo di musica. Certamente chi l’ascolterà per la prima volta poi non la lascerà mai più!


Sarà anche l’occasione –conclude il prof. Troli- per ribadite la nostra idea di San Benedetto non più come singola città, ma come un intero territorio che travalica le mura comunali, capace di moltiplicare l’offerta culturale da proporre al pubblico”. Ulteriori informazioni al numero dell’Assessorato alla Cultura e Spettacolo 0735/794460 o dell’AMAT 071/2072439


Fonte: ilQuotidiano.it
[ stampa ] [ invia ad un amico ]


torna indietro
Compila il form per contattare il circolo
Nome e cognome (*)
Recapito telefonico (*)
Email (*)
Richiesta

(*) = campi obbligatori.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Newsletter
Email
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Local Advertising Sviluppo Siti web e applicazioni web, desktop e mobile per iPhone iPad e Android