Vela
» Scuola vela
» Agonistica derive
» Altura
» Regata con NOI!
Pesca
» Bolentino
» Traina costiera
» Drifting
» Traina d'altura
» Canna da riva
» La sfida
Il nostro circolo
I servizi
Le tariffe
Lo statuto
Il direttivo
Dove siamo
Archivio News
News EVENTI
News VELA D'ALTURA
News PATENTI NAUTICHE
News VELA
News PESCA
News OFF-SHORE
News SUBACQUEA
Comunicazioni ai soci
Photogallery
Circolo Nautico
Sanbenedettese

Tel. 0735.584255
Tel. 348.4288160
Tel. (Orm.) 366.8032424
Fax 0735.594675
Canale VHF 13
info@circolonautico.info

Bar/Ristorante
Tel. 0735.592163

Capitaneria di porto
Tel. 0735.586711

Lenine, l'esploratore delle frontiere della musica brasiliana, ieri in concerto

Al Circolo Nautico, il Festival Mare Aperto ospita uno degli artisti piĆ¹ poliedrici del panorama musicale brasiliano.
20/07/2006

Era davvero difficile rimanere seduti sulla seggiola ieri sera, al concerto di Lenine, svoltosi al porticciolo del Circolo Nautico Sambenedettese. Le sonorità dell’artista brasiliano erano così coinvolgenti da far muovere tutto il pubblico presente, ed ai lati della platea, un nuvolo di ragazzi si dimenava allegramente, lasciandosi trasportare dal ritmo e dalla musica. Il concerto di Lenine era uno dei pezzi forti della rassegna “Mare Aperto”, Festival di musiche, teatri e letterature.


L’artista, che due giorni fa era in Francia, dove è conosciuto e molto apprezzato, fonde nelle sue canzoni, acustica e tecnologie elettroniche, radici regionali e linguaggi pop internazionali, dando nuova linfa vitale alla MPB (musica popolare brasiliana), aprendole nuove vie e nuovi orizzonti. L’opera di Lenine è, secondo i critici, fonte di arricchimento per la musica e la cultura brasiliana. Ha al suo attivo numerosi riconoscimenti, come due premi “Sharp” nel 1997, nella categoria MPB, come artista rivelazione e per la miglior canzone, ed un “Latin Grammy” nel 2002, per il miglior album pop.


Nella ultima parte del concerto i ragazzi che erano ai lati della platea si sono posizionati davanti al palco, per essere più vicini al loro beniamino; ed in una serata di festa, poco importa di aver coperto per qualche minuto la visuale alle autorità sedute in prima fila, che anzi sono state felici di vedere tanta allegra partecipazione. Le ultime canzoni Lenine le ha volute dedicare ai “folli” dei mondo, senza i quali, secondo il poliedrico artista, il nostro pianeta sarebbe meno colorato...Quasi un “elogio della follia”, alla Erasmo da Rotterdam.


L’Assessore alla Cultura Margherita Sorge si definisce molto soddisfatta della serata: “E’ stata semplicemente bellissima, devo dire che non mi aspettavo una partecipazione così importante da parte del pubblico, soprattutto di giovani che hanno dimostrato di gradire anche queste sonorità, ancora poco conosciute nel nostro paese”.


La presenza al concerto di ieri di un numeroso pubblico, in buona parte giovanile, lancia un segnale positivo all’amministrazione comunale, sulla strada maestra da seguire per la formazione dei cartelloni estivi per la prossima stagione: occorre continuare a puntare su eventi culturali di prestigio, come si sta già facendo con il Festival “Mare Aperto”. Prediligere, insomma, degli eventi che siano, oltre che divertenti, capaci di arricchire lo spirito e la cultura dello spettatore; piuttosto che ospitare la tournée della “star” di turno, pronta a propinarci il tormentone della stagione, destinato, dopo pochi mesi, a scomparire dal panorama musicale e dalla nostra memoria.


I prossimi eventi del festival saranno, sempre al porticciolo del Circolo Nautico, venerdì 21, con Adriana Calcahnotto, diva della musica popular brasileira, e lunedì 24 luglio, notte di Fado, con la partecipazione di Ana Moura, considerata attualmente, la miglior rappresentante del canto portoghese.



Fonte: ilQuotidiano.it


[ stampa ] [ invia ad un amico ]


torna indietro
Compila il form per contattare il circolo
Nome e cognome (*)
Recapito telefonico (*)
Email (*)
Richiesta

(*) = campi obbligatori.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Newsletter
Email
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Local Advertising Sviluppo Siti web e applicazioni web, desktop e mobile per iPhone iPad e Android