Vela
» Scuola vela
» Agonistica derive
» Altura
» Regata con NOI!
Pesca
» Bolentino
» Traina costiera
» Drifting
» Traina d'altura
» Canna da riva
» La sfida
Il nostro circolo
I servizi
Le tariffe
Lo statuto
Il direttivo
Dove siamo
Archivio News
News EVENTI
News VELA D'ALTURA
News PATENTI NAUTICHE
News VELA
News PESCA
News OFF-SHORE
News SUBACQUEA
Comunicazioni ai soci
Photogallery
Circolo Nautico
Sanbenedettese

Tel. 0735.584255
Tel. 348.4288160
Tel. (Orm.) 366.8032424
Fax 0735.594675
Canale VHF 13
info@circolonautico.info

Bar/Ristorante
Tel. 0735.592163

Capitaneria di porto
Tel. 0735.586711

Incontro con il mare

Al Circolo Nautico Sambenedettese emozionante serata all'insegna del mare organizzata da Giuseppe Merlini
16/07/2006

E’ stato un incontro emozionante. Ieri sera al Circolo Nautico Sambenedettese le persone che hanno partecipato alla serata organizzata da Giuseppe Merlini, non sono rimaste indifferenti davanti allo scorrere di immagini, parole e suoni che riportavano alla memoria momenti passati della nostra vita e della nostra cultura marinara.


“Incontro con il mare, immagini e letture marine”, questo è il titolo della serata che però rende poco l’idea di ciò che è stato: un agrodolce amarcord, un viaggio nel tempo, quando le esistenze dei nostri nonni e bisnonni scorrevano tra le piccole gioie ed i grandi drammi di una vita semplice, scandita dal ritmo incessante delle onde di un mare, a volte generoso, a volte assassino. Non a caso, prima di iniziare la serata, si è voluto dedicare un pensiero ai due marinai morti recentemente a cause del naufragio del peschereccio “Vito Padre”.


Il particolare ambiente del Molo Tiziano, apprezzato anche dal Presidente della Provincia Massimo Rossi, è stato reso ancor più suggestivo dalle letture di brani riguardanti il mare, in tutte le sue possibili sfumature sociali e culturali. La professoressa Benedetta Trevisani ha selezionato dei frammenti dalle opere di Francesco Biamonti (Attesa sul mare); Giovanni Comisso (Pesca notturna, in “Gente di mare”); Joseph Conrad (Lo specchio del mare); Giancarlo Costa (Misteri e leggende del mare); Pedrag Matvejevi (Mediterraneo); Herman Melville (Moby Dick o la Balena); Benedetta Trevisani (Bambini di costa e di mare).


Hanno prestato la voce a questi componimenti i bravissimi Giancarlo Brandimarti e Catia Zappasodi, oltre al giovane Daniele Olivieri. Le voci calde dei lettori si fondevano con le fotografie proiettate su di uno schermo a poca distanza dal mare, e ne integravano il senso ed il significato. Nei ritratti ingialliti dal tempo di giovani marinai e di belle “fantèlle” in molti hanno riconosciuto un parente od un conoscente, vedendo materializzata, in un volto familiare, l’essenza di una tradizione culturale che non deve andare perduta.


A fine manifestazione interviene l’Assessore alla cultura Margherita Sorge: “Le parole non possono aggiungere nulla a delle immagini così significative, che ci hanno commosso, e ci hanno anche fatto ricordare del legame che San Benedetto ha con il mare: un legame fatto di cultura ed istinto, un legame ben saldo non solo con il Mediterraneo, ma con tutti i mari del mondo”.


Fonte: ilQuotidiano.it


[ stampa ] [ invia ad un amico ]


torna indietro
Compila il form per contattare il circolo
Nome e cognome (*)
Recapito telefonico (*)
Email (*)
Richiesta

(*) = campi obbligatori.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Newsletter
Email
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Local Advertising Sviluppo Siti web e applicazioni web, desktop e mobile per iPhone iPad e Android