Vela
» Scuola vela
» Agonistica derive
» Altura
» Regata con NOI!
Pesca
» Bolentino
» Traina costiera
» Drifting
» Traina d'altura
» Canna da riva
» La sfida
Il nostro circolo
I servizi
Le tariffe
Lo statuto
Il direttivo
Dove siamo
Archivio News
News EVENTI
News VELA D'ALTURA
News PATENTI NAUTICHE
News VELA
News PESCA
News OFF-SHORE
News SUBACQUEA
Comunicazioni ai soci
Photogallery
Circolo Nautico
Sanbenedettese

Tel. 0735.584255
Tel. 348.4288160
Tel. (Orm.) 366.8032424
Fax 0735.594675
Canale VHF 13
info@circolonautico.info

Bar/Ristorante
Tel. 0735.592163

Capitaneria di porto
Tel. 0735.586711

In Germania vittoria per i portacolori del circolo nautico sambenedettese

Nella terza prova del campionato del mondo di Off-shore il trio Pennesi, Ascani e Bisceglia colpisce ancora!
05/07/2006
Grande soddisfazione per il team FAINPLAST 64, portacolori del circolo nautico Sambenedettese, che ha raggiunto un bellissimo primo posto nella gara di domenica 2 Luglio a Travemunde, in Germania.Nella splendida cornice della cittadina tedesca, che sorge sulla costa nord, si è svolta la terza prova del campionato del mondo di Off-shore Powerboat P1.Sono state disputate due prove: una il sabato ed una la domenica.

Nella prova di sabato la rottura di un'elica ha interrotto la cavalcata verso la vittoria di FAINPLAST 64, nelle prove del mattino, infatti, si è deciso all'ultimo minuto di sostituire le ormai collaudate eliche della Metamarine con una coppia fornite da un costruttore di eliche di superficie. Tali eliche avrebbero dovuto incrementare la già impressionante ripresa dell'imbarcazione Metamarine, ma, al secondo giro in gara uno, mentre FAINPLAST 64, pilotato dai soliti Pennesi, Ascani e Bisceglia, si accingeva ad assumere il comando della gara, è avvenuto il rovinoso incidente, causato dall'eccessiva potenza, che ha costretto l'imbarcazione della provincia di Ascoli Piceno ad un mesto ritiro.

Mare leggermente mosso e sole che picchia forte nella domenica del “GERMANY GRAN PRIX 2006”, barche allineate sulla linea dello start, pronti...via!
Lo scafo Metamarine parte leggermente attardato rispetto agli altri, ma giusto il tempo di arrivare alla prima boa ed il gap è ricucito. Pennesi, Ascani e Bisceglia compiono un giro dietro le barche di Panatta su “Thuraya 76”, Invernizzi su “Kerakoll 66”, Cangiano su “Donzi 88”.

Al termine del primo giro sia Cangiano sia Panatta sono messi dietro da Pennesi, resiste ancora un giro soltanto Invernizzi su “Kerakoll”. Ma nulla può alla boa che riporta nel rettilineo, quando, al secondo giro, FAINPLAST 64 con una splendida manovra passa inesorabile all'esterno, sotto lo sguardo attento del pubblico presente su di una miriade d’imbarcazioni accalcate lungo il percorso di gara. Dopo 10 giri inanellati superbamente Pennesi, Ascani e Bisceglia tagliano il traguardo sotto la bandiera a scacchi.

Ed è podio per l'equipaggio della Provincia di Ascoli Piceno e stavolta il gradino è quello più alto.
La prossima prova si svolgerà a Gallipoli il 29-30 Luglio.
“Proveremo a ripeterci nel Gran Premio di Gallipoli! - dichiara Pennesi- Lì dovremmo avere una barca ancora più competitiva, in grado di offrire spettacolo e soddisfazione a chi ogni anno ci da fiducia e collaborazione.

Fonte: ilQuotidiano.it
[ stampa ] [ invia ad un amico ]


torna indietro
Compila il form per contattare il circolo
Nome e cognome (*)
Recapito telefonico (*)
Email (*)
Richiesta

(*) = campi obbligatori.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Newsletter
Email
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi l´Informativa.
Local Advertising Sviluppo Siti web e applicazioni web, desktop e mobile per iPhone iPad e Android